Browsing "Senza categoria"
Apr 28, 2009 - Senza categoria    9 Comments

èlloradifinilla

èlloradifinilla

èlloradifinilla

èlloradifinilla

èlloradifinilla

parcheggio.jpg

èlloradifinilla

èlloradifinilla

èlloradifinilla

 

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Mar 16, 2009 - Senza categoria    7 Comments

I forum non sono stampa, ma i blog forse sì

La sentenza della Cassazione non libera i blog dalle imposizioni della legge sull’editoria: solo i forum, per ora, ne sono chiaramente esenti.

[ZEUS News www.zeusnews.com – ]

 1.jpg

La recente sentenza della Corte di Cassazione che esclude i forum di discussione dai media per cui vale la legge sulla stampa ha decisamente scontentato Aduc, ma i mezzi d’informazione in generale hanno salutato questa decisione come una notizia positiva per la libertà della Rete.

La questione, in realtà, è più complicata di quanto appaia a prima vista.

 

La situazione attuale contempla le iniziative di diverse forze politiche – di cui Gabriella Carlucci è solo l’ultimo esempio – volte a far valere le leggi sulla stampa anche per quanto è pubblicato in Internet.

Fin dai tempi del disegno di legge che voleva obbligare i blogger e i webmaster in generale a registrarsi al Roc (il Registro degli Operatori della Comunicazione), la Rete italiana si è sempre opposta a questi tentativi di inutile regolamentazione burocratica (e sospettata di censura): in tutta coscienza, come può un diario personale online essere equiparato a un organo di informazione?

Non sono pochi i blogger che, per evitare questo abominio, tuttora espongono sulle proprie pagine la scritta: “Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001″. Eppure l’idea di regolamentare Internet come fosse un’enorme edicola non muore.

Ecco perché la sentenza della Cassazione è sembrata a molti tanto importante: sembrerebbe rappresentare un pronunciamento ufficiale che dovrebbe porre fine alla disputa sull’equiparabilità dei forum e dei blog alle testate giornalistiche.

Eppure in questo ragionamento c’è una non piccola falla: la Cassazione ha parlato di forum, non di blog. Che la stampa generalista non sia attenta a queste sottigliezze è perfino comprensibile, ma la differenza è sostanziale.

D’ora innanzi è chiaro che chi gestisce un forum non è tenuto a registrare la testata, a indicare un direttore responsabile, a sottostare a tutte quelle limitazioni previste dalla legge sulla stampa. Certo non potrà avere nemmeno le tutele elencate nello stesso testo, ma non è questo il punto. Il punto è che, invece, sui blog non c’è ancora chiarezza.

I due mezzi sono diversi. Persino il giudice o il legislatore più distratto noterà la differenza; se tra i requisiti per essere considerati “testata giornalistica” vi sono la periodicità dell’aggiornamento, l’ospitare contenuti determinati e la possibilità di essere fonte di reddito (per cui anche un solo banner sarebbe sufficiente), ecco che un blog sembra rispondere perfettamente o quasi, laddove invece un forum si configura in modo molto diverso.

Né sono ben chiari quali siano i criteri per definire la “periodicità dell’aggiornamento”, che sembra costituire un discrimine importante: per essere equiparabile a un giornale, un blog ogni quanto tempo deve essere aggiornato? Quotidianamente? Potrebbe essere un quotidiano. Una volta alla settimana? Potrebbe essere un settimanale. Una volta al mese? Un mensile. Basta allungare il periodo di tempo, ed ecco che la periodicità si trova.

Per qualcuno è addirittura sufficiente il fatto che, di tanto in tanto, l’autore scriva, basta che ci sia un minimo di regolarità – ossia il blog non viene abbandonato, ma appaiono nuovi post anche se non con scadenze precise.

Tutto questo non è contemplato dalla sentenza della Cassazione, né era sua intenzione farlo. I casi di blogger condannati per diffamazione (e anche omesso controllo) o per il reato di stampa clandestina in tempi recenti non sono mancati e la Suprema Corte evidentemente non si è occupata della materia: gli unici che per ora possono festeggiare (ma sempre con moderazione, com’è necessario in questi casi) sono forse i gestori dei forum.

Rimane poi il caso dei commenti ai blog: secondo alcuni possono essere considerati “forum” e quindi non soggetti alle leggi sulla stampa, secondo altri rientrano nella responsabilità di chi gestisce il blog.

Gen 22, 2009 - Senza categoria    3 Comments

A TUTTI VOI…

1 buio.jpg

Oggi c’è un bellissimo sole,

ma è come se fosse buio per me su myblog

perchè non riesco a commentare.

Perciò ringrazio tutti quelli che passano a farmi visita

e mi scuso

se vi capiterà di non ricevere i miei saluti.

Ott 11, 2008 - Senza categoria    5 Comments

CARAMELLE

1557692963.3.jpg Ingredienti:

  • 200 gr di zucchero;
  • 2 cucchiai di succo di limone;
  • 10 cucchiai di succo di frutta (gusto a scelta);
  • 1 confezione di fogli di gelatina (12 gr in totale).

 

Preparazione:

Per prima cosa metti i fogli di gelatina in un recipiente con acqua per 10 minuti;

 

Nel frattempo poni in un pentolino lo zucchero con i 2 cucchiai di limone e i 10 cucchiai di succo di frutta (ananas, arancia, fragola…);

 

Fai bollire per 5 minuti;

 

Dopodiché togli dal fuoco e aggiungi i fogli di gelatina dopo averli strizzati bene;

 

Mescola fino a quando non si saranno sciolti completamente;

 

Con il composto così ottenuto, riempi degli stampini in silicone (da evitare stampini con forme strane, visto che non è facile togliere le caramelle, vanno bene quelli a semisfera, sfera o quadrato…);

 

Metti lo stampo in frigo e attendi  un paio d’ore;

 

Tolte dallo stampo, rotola le caramelle nello zucchero.

 

Lug 22, 2008 - Senza categoria    No Comments

classifiche

 

Martedì, 22 Luglio 2008


Lug 1, 2008 - Senza categoria    6 Comments

non abbandonateli

Per favore non abbandonateli

Diciamo basta alle stragi estive di cani e gatti. Con un appello. E con tante notizie utili per chi li porta in vacanza con sé

Luciana Parisi

 


 

Ogni estate è una strage: 150 mila cani e 200 mila gatti vengono abbandonati e 280 mila muoiono, vittime della sete, della fame o di incidenti stradali. Ancora una volta noi lanciamo un appello: non abbandonate i vostri amici a quattrozampe. Ma portateli in vacanza con voi. Ecco qualche consiglio.

  • Alberghi

    Sono sempre di più gli hotel che accettano animali e che offrono servizi per loro: brandine in tessuto, prodotti per la pulizia del pelo, menu a base di croccantini e bocconcini. Alcuni alberghi sono convenzionati con centri che, oltre a toelettatura e tosatura, offrono un servizio di dog e cat sitter. L’elenco si trova sui siti www.enpa.it e www.dogwelcome.it.

  • Guide

    Nel volume In Italia con cane e gatto del Touring club (tel. 02535991), si trovano i consigli del veterinario, le schede sulle vaccinazioni e gli indirizzi delle spiagge aperte a cani e gatti. Vacanze a 4 zampe, a cura dell’Oipa (tel. 026427882), pubblica una mappa delle aree verdi urbane dedicate solo ai quattrozampe.

    Leggi anche:

    Tutti gli articoli sugli animali

    Vacanze e natura 2004, edita da Coldiretti (tel. 028829871) è una guida delle aziende agrituristiche dove i cuccioli sono i benvenuti.

  • Aree di servizio

    Quest’estate, lungo le autostrade, Autogrill allestirà dieci punti di ristoro per i cani, controllati dall’associazione Guida verde Sos animali. I “Fidopark” saranno dotati di cucce all’ombra di gazebo, isolate termicamente. Per informazioni, 800029449.

     

Giu 29, 2008 - Senza categoria    No Comments

annunci in bacheca

 ANNUNCI

Ecco un elenco di annunci letti sulle bacheche della parrocchia:

– Giovedì alle 5 del pomeriggio ci sarà un raduno del Gruppo Mamme. Tutte coloro che vogliono entrare a far parte delle Mamme sono pregate di rivolgersi al parroco nel suo ufficio.

– Martedì sera, cena a base di fagioli nel salone parrocchiale. Seguirà concerto.

– Venerdì sera alle 7 i bambini dell’oratorio presenteranno l’ “Amleto” di Shakespeare nel salone della chiesa. La comunità è invitata a prendere parte a questa tragedia.

– Care signore, non dimenticate la vendita di beneficenza! È un buon modo per liberarvi di quelle cose inutili che vi ingombrano la casa. Portate i vostri mariti.

– Tema della catechesi di oggi: “Gesù cammina sulle acque”. Catechesi di domani: “In cerca di Gesù”.

– Il coro degli ultrasessantenni verrà sciolto per tutta l’estate, con i ringraziamenti di tutta la parrocchia.

– Il torneo di basket della parrocchia prosegue con la partita di mercoledì sera: venite a fare il tifo per noi mentre cercheremo di sconfiggere il Cristo Re!

– Il costo per la partecipazione al Convegno su “preghiera e digiuno” è comprensivo dei pasti.

– Ringraziamo quanti hanno pulito il giardino della chiesa e il parroco.